fbpx
Trampolino Elastico Professionale
Moltiplica l’efficacia di un esercizio entrando nel ritmo

Moltiplica l’efficacia di un esercizio entrando nel ritmo

Non pensare solo a “spingere” sul tappetino con forza!

Lo so, vuoi allenarti seriamente, vuoi dare il meglio di te e quindi spingi veramente.

Questo è buono, ma ti consiglio di dare altrettanta importanza anche alla fase passiva.

La fase attiva è quando spingi in giù sul tappetino, la fase passiva è quando vieni spinto in su dal tappetino.

Se non curi la parte passiva, il tuo movimento sarà rigido ed andrà ad influenzare negativamente anche la fase attiva.

Il mio piccolo consiglio è: mantieniti sciolto ed entra nel ritmo.

L’efficacia dell’esercizio è strettamente correlata alla fluidità con cui lo effettui. I risultati che si possono ottenere in tal modo sono moltiplicati . E per farlo, ascolta di più la musica, il ritmo.

Si, proprio così, ti basta ascoltare e lasciarti andare al ritmo della musica ed il tuo movimento diverrà automaticamente più sciolto e riuscirai a spingere, ma soprattutto a “farti spingere” meglio dal tappetino.

Altro consiglio: se, anche ascoltando di più la musica, senti che il tuo movimento è molto rigido, allora metti meno forza nel movimento, sempre meno forza, fino sentire il tuo movimento fluido.

Quando avrai sentito la sensazione, rimani in quella sensazione per un po’ e poi gradatamente aumenta nuovamente  l’intensità.

Un altro consiglio ancora è: porta l’attenzione ai tuoi addominali: rilassa le estremità senza pensare troppo a spingere e concentrati maggiormente sul ritmo.

La fascia centrale è dove si trova il tuo baricentro e se i tuoi movimenti partono da li, saranno più equilibrati.

Un ultimo consiglio è non pensare troppo a tutto questo che ti ho detto, ma divertiti semplicemente. 🙂

Lascia un commento

Chiudi il menu
×

Carrello