fbpx
Trampolino Elastico Professionale
Non usare bpm troppo elevati

Non usare bpm troppo elevati

Non usare bpm troppo elevati nelle tue lezioni o allenamenti, perché, invece di allenarti veramente, ti irrigidirai e batterai solo con i piedi sul tappetino, mentre il resto del corpo non ne sarà coinvolto.

Trova il tuo range ottimale che ti possa far spingere ed essere spinto veramente dalla superficie del tappeto ed in modo completo, affondando quel tanto che basta.

La nostra enfasi è sulla tecnica fatta in modo corretto e soprattutto in modo reale.

Pensaci un po’: qual è la caratteristica che differenzia il lavoro su un mini trampolino rispetto ad un lavoro fatto a terra?

Come avrai sicuramente intuito è proprio il fatto di rimbalzare su e giù su una superficie elastica durante tutta la lezione: è proprio questo rimbalzare che, se fatto con criterio, ti regala piacere e ti da i risultati che altrimenti non avresti con le altre discipline.

Quindi, usa bpm adeguati, che ti permettano di effettuare una spinta completa sul tappetino ed esercizi fatti in tutta la loro ampiezza. Così sfrutterai a pieno tutte le potenzialità di un allenamento fatto sul trampolino.

Il range ottimale dipende, naturalmente, oltre che dalla tua spinta e grado di scioltezza nel movimento, anche dal tipo di trampolino che stai usando (dimensioni, grado di elasticità ecc.)

Per gli esercizi del PowerBound fatti sul nostro modello di trampolino il range ottimale per la quasi totalità delle persone va dai 128 ai 132 battute al minuto.

Trampolini più grandi e più morbidi, quando spingi giù avranno dei tempi di risalita maggiori.

In questo modo il tuo movimento di spinta e risalita sarà completo ed i tuoi esercizi saranno effettuati in modo corretto .

Ovviamente ci sono alcuni esercizi in cui puoi usare bpm più elevati, magari eseguendoli con alcuni accorgimenti, e sarà argomento di un prossimo articolo:

Stay tuned  🙂

Lascia un commento

Chiudi il menu
×

Carrello